Tarocchi Gratis Carte Napoletane

Le carte napoletane sono sicuramente ritenute le carte più “affidabili” dopo i Tarocchi.

Ecco come funziona la lettura. Si prende il mazzo e si mischia concentrandosi sul consultante; glielo si porge con la sinistra per farglielo dividere (sempre con la sinistra); al termine lo si ricompone.

Si prendono 22 lamine e capovolte con il dorso in alto, si mette una carta al centro e le altre 21 tutte intorno a formare un cerchio. Si chiede la domanda per la quale consulta le carte, si scopre la carta centrale che determinerà la prima risposta.

Ci si fa indicare (mai toccare) dal consultante una carta: la si scopre e partendo da quella successiva e in senso orario si contano 7 carte e si scopre la settima, e poi ancora altre sette e si scopre anche qui la settima.

Successivamente si ripete partendo dalla carta successiva alla prima scoperta  fino ad esaurimento della spianata così da avere tante terne da interpretare. La prima è il passato, l’ultima il futuro.